LOGOHOMEPAGECAPERAM2
LogoRegioneMolise
UniMol-Universita-degli-studi-del-Molise-1

Edito da

logoalsegnodifileta
ISBN 9788832173017
DOIzenodo3236365

facebook
youtube
instagram

Laboratorio di scrittura artistica al Liceo artistico B.Jacovitti

Mercoledì 2 ottobre presso il liceo artistico “Benito Jacovitti” di Termoli è stato ufficialmente avviato il “Laboratorio di scrittura artistica”, che sta coinvolgendo la classe quinta curriculum architettura. Il laboratorio nasce da un accordo tra il Liceo Artistico, nella persona del vicepreside prof. Nino Barone, e il Centro di Ricerca “Lo Stilo di Fileta”, che mediante il progetto CAPERAM (Catalogo Permanente degli Artisti Molisani) intende rivalutare l’arte – in ogni sua forma e connotazione – nel territorio molisano). Il corso, tenuto da Antonello Fabio Caterino, direttore de “Lo Stilo di Fileta” e già professore a contratto di filologia italiana presso l’Università degli Studi del Molise, rientra nell’attività formativa di CAPERAM, progetto che gode del patrocinio del dipartimento di Bioscienze e Territorio dell’ateneo molisano. Il laboratorio durerà nove ore, e darà modo agli studenti di approfondire le strutture linguistiche e stilistiche dell’Italiano, di riprendere e approfondire le basi grammaticali e di applicare attivamente le nozioni teoriche sui testi, e nell’analisi, e nella creazione ex novo. Ciò permetterà loro di affrontare con maggior serenità e preparazione la prima prova dell’esame di stato. Vi è anche un lato di sperimentazione didattica: gli studenti apprenderanno quanto in programma anche mediante l’utilizzo di modelli grammaticali non contemplati nei programmi scolastici (es. grammatica valenziale).

SerrARTE, Serracapriola (FG) 7-14 dicembre

La presente per comunicarvi che l'Associazione Culturale M. brancacci, con sede in Serracapriola, nella figura del responsabile, Lino Balice, è lieta di invitare i nostri artisti a prender parte alla terza edizione della mostra artistica “SerrARTE: emozioni di dicembre” che si terrà nei giorni compresi tra il 7 e il 14 dicembre 2019 presso l'ex edificio scolastico (ala maschile) San Giovanni Bosco in corso Garibaldi.

L'evento ha riscosso nelle precedenti edizioni notevoli consensi di espositori (circa 40) e di pubblico.

Il tema è libero e la partecipazione totalmente gratuita. Si chiede agli artisti di presentare 3 opere.

L'associazione sta pensando di dare un seguito cartaceo alla mostra, realizzando un catalogo con la raffigurazione delle opere degli artisti che aderiranno all'iniziativa extra. Per la realizzazione (facoltativa) del catalogo sarà chiesto all'artista un contributo di 20 euro e verranno consegnate all'artista stesso due copie del catalogo.

Per la consegna delle opere sarà nominato un responsabile Caperam che trasferirà le opere di chi non può consegnarle personalmente, tutto ciò al fine di agevolare la partecipazione degli artisti.

Per ulteriori info comunicateci le vostre domande e provvederemo nel più breve tempo possibile a rispondervi.

 

Con la certezza che il vostro riscontro sarà positivo, un cordiale saluto dal project team CAPERAM.

Roberto Cupido

Antonello Fabio Caterino

logoAeWebTvnerosito

Interesse di Aracne tv per il progetto Caperam

La casa editrice “Al Segno di Fileta”, nella persona del suo presidente, è stata contattata dall’editore Gioacchino Onorati (Edizioni Aracne, Aracne TV) per una proposta davvero vantaggiosa: costruire delle puntate della rubrica “Spazio Scenico” (http://www.aracne.tv/rubriche.php?c=SCV) con protagonisti i singoli artisti del progetto CAPERAM, che ha destato tanto interesse nello stesso Onorati.
Gli artisti interessati saranno intervistati (le domande verranno concordate in via preventiva) negli studi di Aracne TV a Roma, e avranno una promozione della loro attività sul piano nazionale e internazionale, vista la diffusione della rubrica.
Il servizio ha un costo di 50 euro da versare alla segreteria di Aracne subito dopo l’intervista. Noi del Centro di Ricerca “Lo Stilo di Fileta” richiediamo, inoltre, per la gestione e l’organizzazione dei contatti, che gli artisti siano in possesso della tessera dell’associazione culturale legata al centro (80 euro il primo anno, 50 gli anni successivi di rinnovo).
Siamo certi che possa trattarsi di un’ottima occasione – per ogni artista – di far conoscere il proprio lavoro su scala internazionale, nonché di un più che valido strumento di promozione. Per ulteriori info scrivete a info@caperam.it
Certi di un rapido riscontro, vi porgiamo i migliori saluti.

LocandinaseminarioAFCaterino

Seminario gratuito CAPERAM

Gli eventi Caperam - Catalogo Permanente degli Artisti Molisani - sono ormai una consuetudine per il Molise. Domani 20 settembre, alle ore 17, presso il Liceo Artistico B.Jacovitti di Termoli, avrà luogo un importante seminario gratuito - Scrittura artistica: prosa d'arte e poesia - tenuto da A.F.Caterino, professore a contratto del dipartimento di studi umanistici Unimol. Il seminario è dedicato ad adulti e ragazzi che amano la letteratura e la scrittura e desiderano un plus a livello teorico, spunti e nozioni tecniche da applicare per migliorare i propri elaborati. Continua a leggere...

LocandinaaperitivoCAPERAM-page-001

Aperitivo cenato CAPERAM

Domenica 8 settembre 2019, dalle ore 19, presso il Victor Mixology Bar a Termoli in via IV novembre 6, avremo l'occasione di vedere riuniti tutti gli artisti Caperam, i membri del comitato scientifico, gli artisti molisani e i partners Caperam. Sarà importante conoscersi meglio, confrontarsi e pianificare il nostro futuro artistico e culturale. Idee, collaborazioni, progetti da approfondire.
L'arte è progenitrice di civiltà.

L'ingresso avrà un costo di 20 euro. Continua a leggere...

Presentazione CAPERAM pdf

Presentazione ufficiale CAPERAM

Domenica 18 agosto presso la Sala Consiliare del Comune di Termoli si è tenuta la conferenza stampa per il lancio ufficiale della piattaforma CAPERAM (Catalogo Permanente degli Artisti Molisani, www.caperam.it). A presentare il lavoro i due project manager: Antonello Fabio Caterino, professore a contratto di filologia italiana presso l’Università del Molise e il dott. Roberto Cupido, giovane imprenditore particolarmente attivo nell’area di Termoli. Continua a leggere...

Presentazione "Ragazzo a vita" di Renzo Paris

All’Agorà di Termoli si è tenuta la presentazione del libro “Ragazzo a vita” dello scrittore Renzo Paris, biografo di Moravia e Pier Paolo Pasolini. L’élite della città si è mobilitata per l’evento e la gradita presenza di esponenti dell’amministrazione comunale, quali il Sindaco ing. Roberti, avv. Michele Marone presidente del Consiglio comunale, Francesco Rinaldi, e rispettive signore, dei presidenti dell’associazione Accademia Mod’arte, Caperam con i suoi project manager professor Antonello Caterino e il dottor Roberto Cupido,Millennium onluse tantissimi altri cittadini sensibili alla figura di Pasolini. Continua a leggere...

Presentazione "Scire Futura Licet" di Antonello Fabio Caterino e "Io gennaio me lo immagino bello" di Alessandra de Blasio

Lo scorso 13 agosto si è tenuta presso la Sala Consiliare del comune di Termoli la presentazione di due libri: “Io gennaio me lo immagino bello”, di Alessadra De Blasio e “Scire futura licet”, di Antonello Fabio Caterino. Manifestazione promossa e organizzata dall'ormai consolidato progetto Caperam - Catalogo Permanente degli Artisti Molisani - con i suoi project manager prof. Antonello Caterino e il dott. Roberto Cupido. Due libri molto diversi – il primo un romanzo imperniato sui ricordi e le sensazioni di una fuorisede, il secondo una raccolta di saggi filologici e letterari – ma accomunati dalla fiera “molisanità” degli autori. Continua a leggere...

Patrocinio Rotary Club

Patrocinio Rotary Club Termoli. CAPERAM, in quanto progetto regionale volto alla mappatura, valorizzazione e promozione degli artisti molisani, è sostenuto dal Rotary Club Termoli. La collaborazione ha obiettivi di: divulgazione del nostro patrimonio artistico e culturale, miglioramento dei rapporti sociali e della rete di conoscenze. 

Collaborazione con il Fab Lab di Termoli

Da diversi anni il Fab Lab (concept nato dal MIT) è un laboratorio di fabbricazione digitale completamente attrezzato e radicato nel territorio basso molisano. Un luogo di condivisione e coworking, pensato per mettere in comunicazione gli studenti con le aziende, gli artigiani con le imprese. Vengono facilitati, lo scambio di idee e la nascita di nuovi progetti. Vengono offerti servizi personalizzati dedicati alle idee progettuali di qualsiasi genere. L'obiettivo è quello di diffondere la cultura dei Makers sul territorio locale, condividendo conoscenze e competenze tecnologiche di fabbricazione digitale e coding.

Patrocinio UNIMOL

Patrocinio UNIMOL. Si comunica che il Senato Accademico dell’Ateneo molisano, nella seduta del 26 giugno u.s., ha deliberato favorevolmente ed all'unanimità, in merito a al patrocinio dell'Università degli Studi del Molise, all'utilizzo del Logo ed alla collaborazione nell'ambito del Progetto CAPERAM  - Catalogo Permanente degli Artisti molisani, con la possibilità che si possa scrivere sul materiale divulgativo e promozionale la seguente dicitura: Con il patrocinio dell'Università degli Studi del Molise - Dipartimento di Bioscienze  e Territorio”. 

Patrocinio Regione Molise

Il progetto Caperam gode del patrocinio della Regione Molise. Da parte dell'Assessorato alle Attività Produttive Sviluppo Economico - Semplificazione dei processi burocratici Internazionalizzazione delle Imprese - Accesso al Credito - Turismo e Marketing Territoriale - Cultura e Molisani nel Mondo.

Patrocinio Diocesi Termoli - Larino

S.E. Gianfranco De Luca ha riconosciuto il progetto Caperam come iniziativa importante, volta alla valorizzazione artistica e culturale, ma soprattutto sociale del territorio. Per tanto ha deciso di rendere disponibili mezzi e risorse di competenza della Diocesi per sostenere le fasi del progetto. 

Presentazione "Glodium" di Antonello Fabio Caterino

‘Glodium’: quando l’informatica è al servizio degli umanisti.

Cosa c’entra la tecnologia con la letteratura? In che modo possono essere coniugate, per esempio, l’analisi di un testo e gli algoritmi di un computer? E perché le arti antiche continuano ad affascinare tanto anche in un’era digitale come la nostra? Risposte a questi e altri interrogativi sono stati dati nella serata di ieri 11 maggio in occasione della presentazione di ‘Glodium’.

Il manuale - acronimo di Glossario di informatica umanistica - nasce dall’inventiva del professor Antonello Fabio Caterino, docente di filologia italiana presso l'Unimol, ed è stato scritto a più mani dai ricercatori del gruppo di studi "Eterodossia e dissenso nella letteratura italiana" per poi vedere la luce grazie all’editore molisano Al segno di Fileta. Continua a leggere...

Anteprima CAPERAM

LocandinaCaperam

L’associazione culturale “Lo Stilo di Fileta” è lieta di annunciare il primo evento legato a CAPERAM – Catalogo Permanente degli Artisti Molisani “, che si terrà domenica 26 maggio 2019 presso l’aula Magna del Liceo Artistico Jacovitti di Termoli. Interverranno i project manager di CAPERAM, Roberto Cupido e Antonello Fabio Caterino, i quali invitano gli artisti del territorio a partecipare all’incontro per iniziare al meglio l’opera di mappatura. L’evento ufficiale di presentazione della piattaforma definitiva è previsto per il prossimo mese.

Presentato il progetto CAPERAM in anteprima. Liceo Artistico Termoli

 

Primo evento CAPERAM. Presentazione presso il Liceo Artistico di Termoli

 

 

Create a website